Come approcciarsi all’aging

Scegliere di lavorare a monte del processo di invecchiamento, preservando uno dei motori cellulari per
eccellenza come il mitocondrio dei cheratinociti e in modo particolare dei fibroblasti, consente un approccio all’aging utile in qualsiasi tipologia di pelle e su qualsiasi livello di desiderio correttivo.

L’approccio di MyCli

La realizzazione di un complesso «mito-recharge» caratterizzato da molecole che proteggono la struttura del mitocondrio dalla radiazione IR, da ingredienti che fungono da carrier di sostanze base per la sintesi di ATP e da zuccheri che costituiscono la natura stessa dell’Adenosin Tri Fosfato, si mostra il miglior approccio che contrasta la teoria dell’invecchiamento mitocondriale.

Le formulazione MyCli

Nella linea MyCli l’approccio al contrasto ossidativo non pone l’attenzione solamente al comparto delle
Vitamine con azioni antiox come la Vitamina C e la Vitamina E, ma anche all’osservazione del mitocondrio poiché, in quanto organello essenziale per la vitalità delle cellule, ci pone in un meccanismo di prevenzione radicalica completa.